SCULTURE D'ARTIFICIO

Sculture d'artificio” é itinerario alla scoperta degli altari barocchi in legno dell'Alta Valle Camonica. Le chiese dell'Alta Valle Camonica conservano, anche nei paesi più piccoli, un patrimonio di arredi liturgici eccezionale per quantità e qualità, e se parlando di Barocco è inevitabile citare grandi artigiani come i membri della famiglia Ramus, o ancora Battista Zotti e Giovanni Giuseppe Piccini, bisogna constatare che ancor oggi la tradizione della lavorazione artistica del legno trova degni epigoni che, applicando antichi procedimenti, realizzano nuove opere oppure intervengono nel restauro dei manufatti storici. L'itinerario “Sculture d'artificio” - che trovate in allegato a fondo pagina per il download - comprende ben 18 chiese incluse nel percorso tra il Comune di Sellero e Precasaglio, piccola frazione di Ponte di Legno, e attraversa paesi immersi in una natura incontaminata tra prati, boschi e cime innevate. In queste chiese sono racchiusi piccoli e grandi tesori dell'arte lignea.


Scarica la nostra applicazione

Legenda

Info_difficulty-0

Cartografia

X
In costruzione...<br>