LA CONCA DEL VOLANO

 La Conca del Volano è una delle zone più caratteristiche e adatte per passare una giornata con gli amici, la famiglia o semplicemente da soli per godersi la montagna.
Dalla conca potete ammirare la maestosa vetta del Pizzo Badile che raggiunge la quota di 2435 m s.l.m. A questa montagna nella preistoria veniva attribuito un valore magico religioso per un particolare fenomeno generato da un effetto di luci ed ombre che si verifica all’equinozio di primavera. La montagna infatti, al sorgere del sole, genera una immensa ombra che si proietta nel cielo con colori dalle sfumature grigio bluastre, attorniata da raggi splendenti. Tale fenomeno aveva impressionato a tal punto le genti preistoriche da attribuire un valore sacro alla montagna.
La piana prativa di origine alluvionale, è solcata dal torrente Tredenus e circondata da massicci, tra cui spicca, elevandosi verso il cielo, la cima del Pizzo Badile. Gli fa da contrappunto sul lato opposto della conca, la tondeggiante Cima Bruciata, mentre alla destra si intagliala cresta con le Cime del Masso di Tredenus e delle Pile.
La zona è attrezzata di area picnic con tavoli e fuochi, un’area giochi per bambini e servizi igienici pubblici. Nella zona lo scheletro roccioso morenico è costituito sia da rocce calcaree basiche, sia da rocce acide che provengono dalle montagne soprastanti .

Per questo motivo la flora vede la presenza di piante acidofile e basifile che si alternano in uno spazio ridottissimo.

Dalla Conca del Volano è possibile raggiungere , percorrendo vecchie mulattiere , la Val Zumella , al di sopra della quale si staglia la Cima Sablunera ( m. 2604 ) e il Monte Colombè ( m. 2133)

Scarica la nostra applicazione

Legenda

Cartografia

X
In costruzione...<br>